giovedì 9 ottobre 2008

Maria la Zozza


L'osteria 'da Maria' ,conosciuta anche col nome 'Maria la Zozza' o 'Maria la Sudicia',è aperta dal 1946 . Questi appellativi sono dovuti al fatto che l'interno del locale è rimasto tale dalla data di apertura :vecchi mobili spartani in legno, tovaglie a quadretti spesso strappate, piatti, bicchieri e posate tutti differenti tra loro, casse di vino e acqua in bella vista,cestini di pane interscambiabili tra i vari tavoli...

Il menu è rigorosamente scritto a mano. I tavoli sono grandi e ospitano molte persone che si siedono accanto uno all'altro senza conoscersi .Dalla cucina provengono ogni genere di profumi, rumori di pentole,padelle e pittoreschi scambi di battute dei cuochi.

Nella trattoria della Maria potrete gustare tutte le migliori ricette della cucina ligure realizzate con cura e passione : dal minestrone alla genovese, ai ravioli col tocco (ragù) alla cima al dolce della casa,per non parlare del caro e vecchio stoccafisso in umido,del polpettone e delle varie torte di verdura. E' un miracolo superare i 15 euro per un pasto completo....

I clienti della Maria sono avvocati, celebrità (tra cui Dario Fo), persone comuni, studenti e anche barboni .

Ce l'ho ancora davanti agli occhi quella una simpatica vecchietta seduta alla casa,che non le manda a dire a nessuno e che ti intrattine mentre ti fa il conto...A quanto pare (ormai quasi sulla soglia dei novanta) ci ha lasciati...spero ci sia stato uno sbaglio....ma ad ogni modo CIAO MARIA!

3 commenti:

Paolo ha detto...

dove è di preciso? bellissima la descrizione, nell'era dei mc donald's, fa piacere sapere che esistono ancora locali tipici dove gustare la cucina di una volta,sana e genuina.

Sabrina ha detto...

è in via 25 aprile,la via che porta in piazza de ferrari, nella viuzza accanto al negozio della hogan!Ho una voglia di tornarci anche solo per il dolce della casa!

Anonimo ha detto...

è veramente un luogo incredibilesi mangia benissimo a fianco puoi trovarti uno sconosciuto ma non ci sono problemi immaginando potresti vedere De Andrè Oh Bruno Lauzi mangiare nel tavolo vicino è veramente fantastico e non esagero che può essere anche commovente tra le altre cose ci sono i mitici bicchieri duralex per il vino o il bianco o il nero andateci uscirete commossi e quando pagano il conto e come aver mangiato un panino è una birra andateci sicuramente è un posto magico