giovedì 28 gennaio 2010

Ma io scherzavo...

Nei giorni scorsi scherzavo sulla possibilità del cinema porno in 3d...e oggi, dimostrazione della mia marcia in più, leggo su tgcom:

Ispirato dal film record di incassi "Avatar", Tinto Brass dichiara a sorpresa: "Girerò il primo film erotico in 3d della storia del cinema. S'intitola 'Chi ha ucciso Caligola?', ma in molti l'hanno già ribattezzato 'Chiavatar'. Sarà il primo film del genere in 3d al mondo". Entusiasta afferma: "Se un'attrice avvicina una mano alla telecamera hai la sensazione che la infili sotto i tuoi pantaloni. Esperienza magnifica".

Che dire...aspettiamo impazienti!Io però pretenderò occhialini usa e getta...non si sa mai cosa potrà succedere davanti a "Chiavatar"...e sinceramente, caro megacine, mille salviette non potranno bastare a cancellare "la macchia" di qualche pornofilo :)

"La prima cosa bella"

Siccome a noi "Avatar" c'ha anche un po rotto il cazzo...
...consigliamo vivamente un buon film italiano, "La prima cosa bella", ultima opera di Paolo Virzì.



E nel cast, oltre a Stefania Sandrelli,Valerio Mastrandrea, Micaela Ramazzotti, Claudia Pandolfi, c'è pure Marco Messeri!!!Come chi? Marco Messeri, il grandissimo interprete di VANNI MACERIA (Il Brunelleschi dei Carburatori) in "Tu la conosci Claudia?".
Insomma, fanculizzate "Avatar" e andate a vedere "La prima cosa bella".

martedì 26 gennaio 2010

Lo Spezia vince e sale in testa


Con la vittoria in casa contro la Sambonifacese i bianconeri aquilotti scavalcano il Sudtirol e, per la prima volta dall'inizio del torneo, sono da soli in vetta alla classifica.
Il successo è arrivato al termine di una gara non bella, molto combattuta e dura sotto il profilo agonistico. La Sambonifacese, reduce da alcune brutte sconfitte, si è presentata con una difesa molto arcigna, protetta da una robusta cerniera di centrocampo, ed ha cercato di bloccare Ferrarese, la principale fonte del gioco spezzino, con ripetuti interventi fallosi, il primo dei quali dopo appena otto secondi di gioco. Perciò lo Spezia non ha avuto vita facile nel produrre azioni da gol, che infatti si contano sulle dita di una mano. Al 20' il gol partita: bello scambio Ferrarese-Lazzaro con lo stesso Ferrarese(nella foto l'azione del gol) che raccoglie il passaggio di ritorno e, dopo un pregevole stop di tacco, trafigge il portiere ospite con un sinistro vellutato. Occasione per Padoin al 37' ma il suo tiro da buona posizione finisce alto. I veneti replicano con Daldegan, che di testa manda fuori sugli sviluppi di un calcio di punizione. Nel secondo tempo lo Spezia prova a raddoppiare, ma non ci sono spazi e così, complice l'uscita di Capuano e il calo atletico di Padoin e Grieco, gli aquilotti arretrano e rischiano in qualche palla buttata in area che rimbalza pericolosamente dalle parti di Aprea. Nel finale i veneti rimangono in dieci e Lazzaro spreca clamorosamente il raddoppio.
Si arriva così al fischio finale, con gli aquilotti che conquistano tre punti importantissimi nonostante una giornata non molto brillante; pessimo l'arbitro, che ha tollerato dall'inizio alla fine i duri interventi dei giocatori della Sambonifacese.
Altri risultati: FeralpiSalò- Sudtirol 2-1; Pro Vercelli-Pavia 0-1; Olbia-Legnano 0-0; Mezzocorona-Rodengo 2-3; Noceto-Alghero 0-0.
In classifica Spezia 37, Sudtirol 36, Pavia 36, Rodengo 34, FeralpiSalò 33, Alghero 33, Legnano 33, Canavese 30. FeralpiSalò e Canavese (prossima avversaria dello Spezia) hanno una partita da recuperare.

Grande bestemmia

Al Grande Fratello è stato eliminato un concorrente che ha bestemmiato.
In seguito a questa decisione l'isteria ha colpito la casa, diversi concorrenti hanno invocato un televoto del tipo:"volete punire Massimo per la bestemmia?".

E sono stato illuminato.

Ho capito come risolvere il problema dei processi troppo lunghi.
Via la magistratura, al loro posto TELEVOTO!
Altro che 10 anni per un processo, io ve li risolvo in 10 giorni!!!

lunedì 25 gennaio 2010

Dall'alto dei colli/ Pass the marmalade

Amici, rieccomi! Vi sono mancata? Forse no. Comincio a pensare che Andre sia l'unico che legge queste mie elucubrazioni! Pazienza, meglio un solo lettore come Andre che venticinque tronisti di Uomini e Donne. E la seguente affermazione non vale solo per la lettura, datemi un tronista di Uomini e Donne e io scappo, sicuro come l'oro. Dire che non sono il mio tipo è un eufemismo.

Allora, come va? Io vi sto scrivendo da Wordpad, perchè non ho ancora comprato un nuovo portatile, e penso tra l'altro che passerà del tempo prima che ne prenda uno nuovo, dato che non mi laureo ancora e non è esattamente una cosa positiva non mi sembra il caso di pretendere pure i soldi per un portatile. Allora uso Wordpad, perchè è molto più leggero di Word e il mio computer lo sopporta. In questo momento sto scrivendo con un font stupendo che si chiama Blackadder. Io non lo conosco, ma conosco Blackadder.

Per chi non lo sapesse, Blackadder è una meravigliosa serie televisiva comica della BBC andata in onda negli anni '80 con protagonista Rowan Atkinson, ovvero l'attore che fa Mr Bean. Parte dalla fine del Medioevo e arriva alla prima guerra mondiale, sempre, credo, con lo stesso protagonista, un po' come Doctor Who, Highlander, Dracula, Edward Cullen, questa gente che vive per centinaia di anni. Ora, se il vostro cervello funziona ancora, intenderete che, se questo font che sto usando sul mio wordpad si chiama Blackadder, sarà di un certo tipo, no? E infatti non ci vedo un tubo, perchè è piccolissimo (anche se questo credo sia dovuto a Wordpad) e simile alla scrittura con penna e inchiostro.

E infatti ci sto perdendo gli occhi.

Altri protagonisti erano stati anche Stephen Fry e Hugh Laurie, ovvero il Dr. House. Stephen Fry è uno scrittore e blogger conosciutissimo in Inghilterra, sconosciuto ai più qua in Italia, se avete visto un film del 1997 chiamato "Wilde" lui era l'attore che lo interpretava. Era anche quella specie di conduttore televisivo in "V per Vendetta", quello che veniva rapinato, e non mi ricordo se finiva male o bene. Un po' di filmetti li ha fatti. Comunque i due, Fry e Laurie, sono amicissimi, e negli anni 80 e 90 avevano un loro programmino sulla BBC chiamato "A Bit of Fry and Laurie". Era un programma di sketch comici, ed era meraviglioso, magnifico. Non voglio entrare nei particolari, ma nell'ormai lontano 2007 uno sketch in particolare aveva coinvolto una bustina di Twinings alla pesca, la mia tazza con la mucca e me. E non come vi state immaginando.

Diciamo che era particolarmente divertente.

E quindi ve lo includo (accludo? era per non scrivere "embeddo" che mi fa schifo!). E ci metto anche un transcript così potete capire che cosa dicono.




Hugh
Could you pass the marmalade, darling?
Stephen
What?
Hugh
The marmalade, could you pass it?
Stephen
You want me to arse the parlourmaid?
Hugh
No darling, there's a pot of marmalade at your elbow, I want you to pass it.
Stephen
A potty marinade in my dildo, have you gone mad?
Hugh
Darling I want you to pass the marmalade.
Stephen
(Amazed) You want me to fart the hit parade?
Hugh
Pass the marmalade.
Stephen
Smile at Roy Hattersley? You want me to smile at Roy Hattersley?
Hugh
That doesn't sound anything like "pass the marmalade".
Stephen
Roy Hattersley hasn't found anyone to pass the marmalade? You're babbling, woman.
Hugh
No dear. I want you to pass the marmalade.
Stephen
Roy Hattersley wants me to pass the marmalade?
Hugh
No, I do darling.
Stephen
An eiderdown? I'm not going to pass Roy Hattersley an eiderdown.
Hugh
If you'll just listen.
Stephen
He can get his own damned eiderdown like everyone else.
Hugh
The marmalade dear, can you pass it?
Stephen
Expecting people to pass him eiderdown as if he was someone special. No one's ever passed me an eiderdown.
Hugh
Will you pass the marmalade?
Stephen
No I will not go to bed with Geoffrey Howe. Not at any price. I think you must be off your head.

Hugh gets up, walks down the table and picks up the marmalade.
Stephen buries his head in the paper.
Stephen
The Substantial Tide's Indebt smell by more quoits?
Hugh
No dear, the Financial Times Index fell by four points.
Stephen
Oh. Pass the marmalade will you?


Su Youtube ce ne sono a sfare, di sketch di questi due. Li adoro, e il mondo anglofono nella sua interezza adora Stephen Fry, ve lo assicuro.

Fatemi sapere se vi è piaciuto!Ciao amici! A presto con un post musicale!!!!!

xxxxx

giovedì 21 gennaio 2010

Aquilotti beffati nel recupero


Delusione a Legnano per i circa 400 tifosi dello Spezia giunti in Lombardia. I bianconeri di D'Adderio, in vantaggio di due reti, si fanno rimontare negli ultimi scampoli del match, buttando al vento due preziosi punti e lasciando il comando del girone al Sudtirol.
Gli aquilotti, privi dei difensori Milone e Vargas, con Padoin in mezzo al campo e Moro che parte dalla panchina, vanno in vantaggio al 41' del primo tempo con Scantamburlo direttamente da corner, con deviazione finale e decisiva di Cilona.
Nella seconda frazione è Lazzaro a raddoppiare per lo Spezia realizzando un calcio di rigore al 6' , ma già al 9' i padroni di casa accorciano le distanze con un guizzo di Bisso che risolve una mischia in area spezzina. I bianconeri tengono bene il campo e sembrano poter condurre in porto il match, ma al 48' in contropiede i padroni di casa pareggiano: azione dello Spezia con Del Padrone che, anzichè tenere palla nella metà campo ospite, tenta il cross in area avversaria, la difesa respinge e fa ripartire l'azione: il difensore Marietti commette fallo su Scantamburlo ma l'arbitro lascia proseguire, così lo stesso Marietti raccoglie a centro area il cross di Dell'Acqua e mette alle spalle di Aprea per il definitivo 2-2.
Non è un punto da buttare visto che il Legnano è a sole due lunghezze dagli aquilotti ma resta il rammarico per l'occasione persa quando la gara era ormai conclusa.
In settimana sono arrivati i nuovi acquisti: si tratta di Francesco Conti, portiere classe '81 proveniente dal Foligno, e Alessandro Cesarini(nella foto), classe '89, dalla Sarzanese: per il giovane attaccante si tratta di un ritorno, dato che aveva già militato nello Spezia ai tempi delle giovanili.
Questo acquisto è importante anche in prospettiva futura, visto che Cesarini era seguito da società di categoria superiore; l'attaccante ha dimostrato grandi colpi con la maglia della Sarzanese e si spera possa ripetrersi con la casacca aquilotta.

lunedì 18 gennaio 2010

Alza il Volume / Peter Gabriel

Uscirà a febbraio "Scratch my back" il nuovo album di Peter Gabriel.
Dopo 8 anni di silenzio (l'ultimo cd,"Up", è del 2002),l'ex Genesis torna con un progetto che lo vede impegnato nella rielaborazione di 12 brani di vari artisti,da Paul Simon a Neil Young, passando per i Radiohead e gli Arcade Fire.
Il singolo scelto per promuovere questo lavoro è "The book of love",dei Magnetic Fields(gli appassionati di telefilm hanno già da tempo avuto il piacere di sentire questo pezzo nel series finale di "Scrubs" (che,anche grazie a questo pezzo è il series finale più bello della storia :) !!).

Alziamo il volume...

Per saperne di più:
sito ufficiale
wikipedia

venerdì 15 gennaio 2010

Poveretti

Questo è uno screenshot dove potete vedere un gruppo nato su facebook...lascio a voi i commenti...


giovedì 14 gennaio 2010

Doppio Beretta, Ferrarese ok, lo Spezia vince


Continua la serie positiva dello Spezia, vittorioso al "Picco" contro la Villacidrese, nella seconda giornata di ritorno. Tra gli aquilotti debutta finalmente il neoacquisto Ferrarese, che si allenava con la squadra già da novembre, dopo i problemi di tesseramento legati al mancato svincolo dalla Cremonese. La squadra di mister D'Adderio recupera Milone, ma perde Vargas, fermo ai box per un guaio muscolare. I bianconeri partono a razzo e segnano tre reti nei primi quarantacinque minuti. All'8' cross di Capuano, Beretta stoppa e serve l'accorrente Lazzaro che mette dentro; gli ospiti protestano perchè a loro avviso Beretta ha stoppato con il braccio.
Al 21'uno scatenato Ferrarese effettua un cross in area, il difensore Dei tocca con la mano e l'arbitro tra le proteste dei sardi assegna il rigore: Lazzaro lascia l'incarico a Beretta che trasforma.
Al 37' Ferrarese pennella una punizione per Beretta che in spaccata firma la sua doppietta per il 3-0. Poco dopo l'espulsione di Dei lascia la Villacidrese in dieci per tutta la ripresa.
Nel secondo tempo entra Grieco, lo Spezia amministra il vantaggio e così si arriva al fischio finale.
Nonostante il comodo successo il mister D'Adderio non è apparso del tutto soddisfatto, è giusto infatti che la squadra non si adagi sugli allori e cerchi di continuare la striscia positiva di risultati.
Da segnalare il buon rientro in difesa di Milone e la convincente prova di Ferrarese, il quale, pur per sua stessa ammissione ancora un pò a corto di condizione atletica, ha mostrato colpi di categoria superiore: di certo il nuovo acquisto sarà atteso da altre e più impegnative verifiche.
Il Legnano pareggia in casa contro la Pro Belvedere per 2-2, mentre il Sudtirol vince in trasferta con la Pro Vercelli(3-1). Cade anche il Rodengo a Salò per 2-1, mentre il Mezzocorona strapazza il Pavia per 5-0. In classifica Spezia e Sudtirol comandano con 33 punti, ma la graduatoria è sempre cortissima. Domenica aquilotti in casa del Legnano; i lombardi, dopo aver chiuso in testa il girone di andata, hanno accusato una piccola flessione, ma la gara si annuncia molto difficile.

mercoledì 13 gennaio 2010

Chiavi di ricerca (7)

costituzione italiana religione cattolica: nun ce provà!!
cu è a casulera: ...
brunelleschi dei carburatori: Vanni Maceria!!! "chi per la fretta caca nell'ortica spesso il culo gli formica".
collezione di santini di damiano: non sapevo ne avesse una...
come si fa?: cosa?
faccio pupù da paolo: regolarmente...
morandi,jackson,ramazzotti: io ricordavo di morandi,tozzi,ruggeri
tina tarner: prova con la cugina turner...
il mio pappagallo non riesce ad espellere un uovo...cosa posso fare?: ma te l'ha detto lui non riesce a fare l'uovo??
oh le le oh la la faccela vedè faccela toccà song by: oh le le oh la la fatte un po vedè fatte un po curà!!

...per la sezione "culo" si segnala l'incertezza di molti internauti chè per molti di loro va bene tutto, basta che sia "nel culo"...

donne che si infilano cose nel culo: l'incertezza di cui sopra
ragazze porne a pagamenti: e torna quel "porne"!e poi "a pagamenti"...ma non sarà che le pippe piuttosto che rendere orbi fanno scordare desinenze e/o concordanze?
donne che si infilano di tutto nel culo: di nuovo l'incertezza...
donne si infilano tubo dell'acqua nel culo: ma il tubo dev'essere aperto o chiuso?

...e in occasione delle festività appena passate la sezione "babbo natale"...

babbo natale buffo
babbo natale al mare
babbi natali brutti
babbo fava
babbo natale nave
babbo natale basta
babbo natale berlusconi
babbo natale dito alzato
babbo natale eroe
babbo natale fascista
babbo natale fico
babbo natale fisico
babbo natale in costume al mare
babbo natale in russia
babbo natale letto
babbo natale medicina
babbo natale psycho
babbo natale siciliano
babbo natale stronzo
babbo natale vince al superenalotto

martedì 12 gennaio 2010

lunedì 11 gennaio 2010

Italian Style

Italia, Calabria, Rosarno, Gennaio 2010



Il Governo italiano...forte con i deboli e debole con i forti.

Alza il Volume / Monaco

I Monaco sono un side-project di Peter Hook, bassista dei New Order (Joy Division), e di David Potts.
Il gruppo ebbe vita breve, si formò nel 1997 per sciogliersi già nel 2001, andando ad occupare nella scena musicale lo spazio lasciato lasciato libero dai New Order (che si presero un "periodo di pausa" tra il 1993 e il 2001).
I Monaco ebbero comunque il tempo di registrare due album, "Music for pleasure" (1997) e "Monaco" (2000), e di sfornare una grande hit...

Monaco "What do you want from me"

Per saperne di più:
wikipedia