venerdì 6 gennaio 2012

che uomo saggio!


Da un articolo del corriere : "...un tempo eravamo un paese allegro, adesso tira aria pesante, questo governo Monti sta massacrando gli italiani. Gli altri, destra o sinistra, facevano delle leggi, buone o cattive. Questo qui ci tira delle gran frustate in testa e tutti stanno zitti".
Ancora "Le tasse che ci impongono sono tante e troppe, uno arriva ad un certo punto che evade per forza".
A me ricorda qualcuno con questi discorsi. Comunque faccio i complimenti a questo signore. Nessuno dovrebbe mai giustificare l'evasione delle tasse, a maggior ragione se si gode di una certa popolarità. (o forse certe sparate sono necessarie a mantenere viva una popolarità che altrimenti non esisterebbe più?).
Vai cipollino!!

2 commenti:

Damiano ha detto...

Nessuno mi trasmette la tristezza che mi trasmette Massimo Boldi. Spero che il prossimo film per lui sia "Natale in Carbona".

Paolo ha detto...

Qualche giorno fa leggevo di un riavvicinamento tra Cipollino e De Sica...riguardo al post è chiaro per il nostro Boldi vale il detto "Quando c'era lui......"......mah...