venerdì 29 maggio 2009

conversazioni (2)

...come sempre Damiano e Andrea sono due nomi fittizi...

Andrea:ueh
Andrea:come va?
Damiano:salve
Damiano:c'è caldo
Andrea:ma va?
Damiano:magari lì c'è un altro fuso orario
Damiano:e non dire che di fuso ci sono solo io
Damiano:o te,anche
Andrea:no no...hai ragione del fuso orario...ma pensavo sapessi che anche nel mio fuso orario è caldo
Damiano:bene,hai scelto la via più saggia
Damiano:quella dell'assecondare
Damiano:se non puoi batterli unisciti a loro
Andrea:a chi?
Damiano:a niente
Damiano:te come va?
Andrea:semmai a nessuno
Andrea:oddio loro potrebbero essere anche cose inanimate
Andrea:però pensavo ti riferissi a persone
Andrea:anche se a pensarci bene quel batterli potrebbe riferirsi a dei tappeti
Andrea:a dei materassi
Damiano:a dei ravioli
Andrea:ok,andava bene anche niente
Andrea:tu batti i ravioli
Damiano:se sei incazzato
Andrea:casomai i marciapiedi sono un'altra cosa da battere
Damiano:eh si
Damiano:ma lì l'incazzato è in altro senso
Andrea:certo
Andrea:poi puoi battere anche dei record
Damiano:infatti
Andrea:poi non mi viene in mente altro che tu possa battere
Damiano:bene...
Andrea:cmq per rimanere nell'alimentare avrebbe avuto più senso dire "batti la carne"
Andrea:perchè i ravioli?...mah
Damiano:io me ne batto il belino
Andrea:come sei greve
Damiano:te invece mi sa che sei grave.....
Damiano:lo sai che non ha alcun senso quello che abbiamo scritto finora vero?
Andrea:chi decide cosa ha senso e cosa no?
Damiano:michael bublè
Andrea:dovrebbe fare da testimonial al crystal ball (se lo fanno ancora)
Damiano:blu le mille blu
Andrea:eh vabbè che ci vuoi fare...a chi gli prende le gambe
Andrea:a chi gli prende alla testa
Damiano:sei te che me l'hai messa su un piatto di ottone
Andrea:ottone è un personaggio di un episodio di professione vacanze
Damiano:otone è il primo marito di poppea
Damiano:anzi,il secondo
Andrea:si si...lo ricordo bene...si lavava col sidol

....................

5 commenti:

Sabrina ha detto...

Scusate eh, ma Ottone è il nome di Leonardo Pieraccioni in Fuochi d'artificio, quindi si potrebbe supporre che sia Jerry Calà che Pieraccioni si siano ispirati alla vita di Marco Salvio Otone, ma potrebbero anche essersi riferiti alla pubblicità dei rubinetti Zucchetti che andava in onda tanti anni fa, in cui un idraulico, stufo di ascoltare Bublè , sopratutto perchè gli ricorda il fatto che i Crystal Ball si sgonfiano dopo 50 secondi che li hai fatti, preferisce tapparsi le orecchie con l'acqua. E gli viene un Otitone, che con un'operazione simile a quella che facciamo per passare dall'indoeuropeo al germanico o al latino, diventa Otone.

Paolo ha detto...

Esaurimento lento ragazzi, altrochè.....) ma almeno un cenno sulla mela di Fivizzano me lo aspettavo....:)

Andrea ha detto...

@sabri:carissima amica mia,ottone è un personaggio di professione vacanze...ma non è il personaggio di jerry calà,cioè il mitico capovillaggio Enrico Borghini!!!
ottone è un dark,ospite del villaggio,che creerà non pochi problemi ad enrico e al suo staff (tutto questo nel secondo episodio "nove settimane e un mazzo").
il tuo commento è fantastico.e per questo avrà lo spazio che merita...a presto per notizie...

@paolo:te mi sa che vorresti provare la mela di fivizzano!!
ueh mica parliamo sempre di mele io e il cognato!!! :)

Chiara ha detto...

per favore....basta bere!!!!vi fa male.... :)

Andrea ha detto...

oh chiara!ma magari bevessimo!!! :)
siamo imbecilli senza attenuanti :)